Indagini Patrimoniali

Le indagini patrimoniali sono svolte al fine di accertare la condizione patrimoniale, finanziaria ed economica di persone fisiche e/o giuridiche (aziende, etc.).

Vengono pertanto acquisite una serie di informazioni che costituiranno una risorsa indispensabile per tutti coloro che dovranno prendere decisioni correlate. Lo strumento delle indagini patrimoniali sarà tanto più fruttuoso per gli interessati quanto più dettagliate e affidabili saranno le informazioni acquisite ed è per questo che è indispensabile rivolgersi a dei professionisti del settore.
L’ambito delle indagini patrimoniali è piuttosto vasto: indagini patrimoniali connesse a finalità giudiziarie sia nel settore finanziario ed aziendale a quello per la pianificazione territoriale, per giungere infine a quello ereditario/matrimoniale.
Nell’ambito matrimoniale, ove le indagini patrimoniali hanno essenzialmente lo scopo ben preciso di accertare la consistenza patrimoniale della controparte, il patrimonio informativo acquisito viene utilizzato per supportare le proprie richieste in sede giudiziaria. Richieste che saranno avanzate proprio in relazione alle proprietà dell’altro coniuge dal quale ci si sta separando, per ottenere ad esempio l’assegnazione di beni mobili, immobili o per l’attribuzione di un adeguato assegno di mantenimento. In questi casi le indagini patrimoniali in relazione alle indagini coniugali sono svolte con lo scopo di accertare le reali potenzialità economiche, patrimoniali e finanziarie dell’altro coniuge.
Di natura simile sono le indagini patrimoniali finalizzate alla ricerca dei beni che andranno a costituire l’eredità da suddividere fra gli aventi diritto. In questo caso le indagini hanno sia lo scopo di evitare spiacevoli sorprese all’atto della nomina degli eredi che di individuare patrimoni sconosciuti o nascosti. Grazie proprio alle indagini patrimoniali, l’erede acquisisce tutte le informazioni necessarie per decidere se accettare o meno l’eredità. Attraverso un’accurata indagine, l’erede può venire a conoscenza di patrimoni sconosciuti, per cui è in grado di evitare la dispersione o acquisizione impropria da parte di persone estranee all’eredità. Come ad esempio nel caso della scoperta di eventuali donazioni avvenute ad opera del congiunto prima del decesso.
È possibile fare indagini patrimoniali mirate come:

Visure catastali

Consentono di individuare i beni immobili posseduti da un nominativo. Consigliato prima di richiedere il servizio di visura immobiliare poiché consente di sapere dove sono ubicati i beni posseduti.

Ricerca autoveicoli intestati

Consente di individuare i veicoli di proprietà di un nominativo.

Indagini patrimoniali impresa

Consente di accertare la struttura legale, economica e finanziaria di qualsiasi impresa, per prevenire il rischio di insolvenza da parte di nuovi clienti o per valutare anticipatamente le possibilità di recupero crediti.

Indagini patrimoniali su persona fisica

Consente, come spiegato, di accertare la situazione economica, finanziaria e patrimoniale di una persona fisica. Consentono, tra l’altro, il controllo protesti e di altri eventi pregiudizievoli (fallimenti, pignoramenti, ipoteche giudiziarie, ecc.) esteso anche alle imprese collegate alla persona indagata, l'elenco ed il dettaglio di eventuali beni immobili intestati e le partecipazioni o le cariche del soggetto in imprese (con dettaglio delle stesse) e gli articoli di stampa.

CHIAMACI SUBITO

Numero verde 800 854 071Sede +39 041 455 988Cell +39 348 730 9970

OPERIAMO SU BELLUNO, PADOVA, ROVIGO, TREVISO, VENEZIA, VERONA E VICENZA